Categoria: News

Sport per crescere insieme – Uisp Roma

Qualche settimana fa abbiamo ricevuto con una certa emozione l’invito a partecipare all’evento “Uisp Roma per l’inclusione – Sport per crescere insieme”, attività facente parte di un progetto europeo sotto l’egida dell’ISCA (International Sport and Culture Association), supportato dal programma dell’Unione Europea Erasmus+ e svolto presso il Centro Sportivo Fulvio Bernardini UISP.

Come Associazione ben radicata nel territorio e dalla forte cultura inclusiva, abbiamo accettato con onore la proposta e non potevamo fare scelta migliore per questo sabato 18 giugno!

Insieme a tante realtà sportive del territorio, Rappresentanti delle Federazioni sportive e di Roma Capitale, abbiamo trascorso una giornata meravigliosa a contatto con tanti giovani sportivi abili e diversamente abili per ribadire un concetto che ci sta a cuore: lo Sport è inclusione e lotta alla discriminazione. Senza se e senza ma.
I nostri atleti più piccoli hanno potuto confrontarsi con giocatori di baseball non vedenti e condividere con loro emozioni e sensazioni, hanno provato tanti altri sport, quali ad esempio atletica e rugby e, infine, sono stati ambasciatori entusiasti del meraviglioso gioco del baseball che praticano con tanto entusiasmo!

A far da corollario a queste attività, siamo stati anche protagonisti di una interessantissima tavola rotonda con rappresentanti della stessa ISCA, della UISP, di Roma Capitale e delle varie Associazioni presenti durante la quale ci siamo confrontati sul tema dello sport come vettore di diplomazia.

Come Red Foxes abbiamo ribadito la nostra filosofia di vivere lo sport come strumento per la formazione di bambini e giovani, affinché essi stessi crescano come piccoli diplomatici, confrontandosi con le diversità e cercando di conoscerle e accoglierle senza mai giudicare.

Grazie ancora alla UISP Roma, per questa bellissima opportunità!!!

Runa ci racconta il suo primo allenamento al Charlie Brown park

Credo nella teoria della finestra rotta.
Degrado induce degrado.
Bellezza induce bellezza.
Se una cosa è brutta, trascurata, sporca, la gente sarà indotta a trattarla male e a comportarsi male, mentre con una cosa bella e curata accade l’esatto opposto.
Questa realtà sportiva tra Rebibbia e Ponte Mammolo è bella, il suo nome è Red Foxes.

Coinvolge adulti e bambini e riesce a farlo non con il calcio ma col baseball e il softball.

C’è molta attenzione alla forma e all’estetica nei Red Foxes ma questo senza che venga meno la sostanza. Si gioca a questo sport in armonia ma con tanta cura e attenzione.

Chi passeggia col cane o è andato a correre non può fare a meno di fermarsi ad osservare queste persone (donne e uomini) che si lanciano una palla e la battono con una mazza. Qualcuno si avvicina, chiede informazioni e la volta successiva lo vedi arrivare col figlio, il primo giorno in tuta e la seconda volta già col guantone e il cappello.

Un oasi di bello, nella periferia di Roma, dove l’erba è curata e i muri non sono scrostati. Dove non c’è immondizia per terra e dove il brutto resta fuori.
Dove scopri tante belle storie di vita.
Dove “buongiorno” vuol dire davvero “buongiorno”.
Dove sentirsi a casa.

Runa Casaretti

Benvenuti nella Tana delle Volpi: il Charlie Brown Park!

Oggi, in uno splendido sabato mattina di Maggio, il parco di Aguzzano ha cominciato a popolarsi dei primi cappelli rossi, già dalle 9 di mattina.

Ebbene si, c’è stato il primo allenamento al Charlie Brown Park, il nostro nuovo campo di casa.
Nei giorni scorsi abbiamo cominciato ad anticipare qualcosa, facendo apparire sui social alcuni dei lavori di riammodernamento dello storico campo del Woodstock.
Una gioia immensa avere un campo su cui svolgere le nostre attività sportive, proprio nel nostro 10 anno della fondazione dei Red Foxes.

Alle 13 gli allenamenti di oggi erano finiti, ma ovunque c’erano volpi, bambini, adulti, allenatori, genitori, simpatizzanti.
Una splendida macchia di colore, che ha finalmente trovato la sua tana.

E, mentre i genitori lasciavano il campo, fermandosi a farsi le foto sotto lo spendido murale di Orghone che accoglie il pubblico all’ingresso del Charlie Brown Park, ci siamo ritrovati, pieni di emozione a contemplare il diamante, ora vuoto.

Un’emozione sincera è salita nel cuore di chi ha speso tanto, tanto, tempo per realizzare questo sogno, ed una profonda gratitudine per quelle persone che in tanti anni così difficili per il baseball/softball romano hanno resistito in qualche modo, senza mai mollare, in mezzo ad un’ecatombe di squadre e la voragine lasciata dalla scomparsa di impianti storici.

Ma questa invece è una storia che finisce bene, anzi inizia.
14 maggio, una data che resterà nei nostri cuori di appassionati del nostro splendido sport.

Domani è già tempo di partite, venite a trovarci!

Una volpe nella selezione regionale Lazio U15

Mi hanno preso alle regionali!!!

Domenica tre aprile sono stata convocata ai tryout per le regionali di softball.
Quando sono arrivata avevo un po’ di ansia, però appena abbiamo cominciato a giocare è subito passata ed ho pensato soltanto a divertirmi. Le selezioni sono durate tutta la mattina, è stato come un normale allenamento; abbiamo fatto riscaldamento, degli esercizi di attacco e di difesa. Durante i tryout ho conosciuto anche alcune ragazze di altre squadre, erano molto simpatiche, ma sopratutto molto forti.

Finite le selezioni ero molto felice perché anche se non mi avessero presa ero  comunque soddisfatta per come avevo giocato. Durante i giorni in cui aspettavo la risposta ho pensato anche agli errori che avevo fatto come per esempio durante la battuta.

Sabato 23 aprile il mio allenatore mi ha mandato un messaggio dicendomi che aveva una bellissima notizia da darmi: mi hanno preso!! subito non ci credevo, ero e sono felicissima! Non vedo l’ora di partecipare alle regionali e di divertirmi in campo!!

Che bello sapere che la nostra Martina #17 parteciperà alla selezione regionale under 15 di softball.

Una bella soddisfazione per la piccola volpe, che giá si affaccia spesso anche in campo con gli adulti.

Non vediamo l’ora di vederla in campo al Torneo delle Regioni e la aspettiamo sul diamante con noi al suo ritorno.

Forza Martina!

Little Foxes ai try out regionali

Con grande piacere, facciamo i complimenti alle nostre giovani volpi, che parteciperanno ai try out organizzati dal comitato regionale FIBS, in vista del Torneo delle Regioni.

Mattia, Sofia e Flavio andranno alle selezioni per l’Under 12, mentre Martina, Eric, Federico, Michael e Riccardo a quelle per l’Under 15.

Un bel riconoscimento all’impegno dei/delle nostri/e ragazzi/e, che tingeranno anche un pò di rosso (volpesco) la domenica di try out ad Anzio e Nettuno.